Translate

Le fotografie contenute in questo blog si intendono di puro carattere rappresentativo/divulgativo e senza alcun fine di lucro. Le stesse sono coperte da copryright dell'autrice.
Ogni violazione priva di esplicito consenso, sarà punita ai sensi di legge

domenica 10 dicembre 2017

NECROPOLI DI CERVETERI (Roma)






Resti di tempi remoti su cui soffermarsi con attenzione per
apprezzare la bellezza artistica d'opere, che hanno osservato
gloriose gesta

11 commenti:

  1. Le necropoli: antichi cimiteri in cui venivano seppelliti i defunti
    di ere antichissime, sorgevano un pò discosti dai centri abitati, ve ne furono parecchie anche in Italia sin dai tempi antichi. Scatti interessanti che illustrano questi siti che hanno parecchie pietre tombali di varia fattura. Buona serata Silvia!

    RispondiElimina
  2. Preciosas imágenes las que nos dejas , donde la huella del tiempo se nota y es la que nos dan las claves del arte que hubo y la grandeza de su tiempo.
    Abrazos y besotes muakiss.

    RispondiElimina
  3. Trabalhos da antiguidade. Obras de arte. Feliz domingo.

    RispondiElimina
  4. Ciao Silvia .. Vivere a Roma è un privilegio per i sensi, l'arte, la cultura, la storia, tutto a livello della strada.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Un viaggio graditissimo nell’antichità fa sempre piacere.

    RispondiElimina
  6. Unas fotos muy detallistas, muy interesantes las obras que nos muestras en ellas.

    Saludos.

    RispondiElimina
  7. Belli, ero ragazzino di prima media quando siamo andati li, ricordo pochissimo di quella gita scolastica, non escludo di tornarci. Ciao e buona serata, Angelo.

    RispondiElimina
  8. Bonitas fotos, y cuántos siglos de historia hay en ellas enterrados.

    Besos

    RispondiElimina
  9. Grazie per aver commentato il mio blog. Baci dalla lontana Argentina!

    RispondiElimina
  10. Pedemos ir a Roma todas las veces que queramos, porque es una ciudad que nunca se termina de descubrir.

    RispondiElimina